Retro Game Story: Instancabili Campioni di Videogiochi


Quando vi sentite in colpa perché avete perso tutta la giornata dietro un videogioco non fatevi venire la depressione e piuttosto pensate a Carrie Swidecki, campionessa di Just Dance.

Carrie Swidecki, campionessa mondiale di Just Dance su Retro-Game.it

Carrie è entrata in sala giochi l’11 Luglio 2015 e ne è uscita solo il 17, dopo aver ballato ininterottamente a Just Dance per 138 ore e 34 secondi. Io dopo tre minuti (tempi di caricamento compresi) ho già i sintomi dell’infarto.

Jeorge Leutz, campione mondiale di Q*Bert su Retro-Game.it

Jeorge Leutz, invece, è durato a Q*Bert con una singola moneta, 84 ore e 48 minuti. Verso la metà della partita iniziò ad avere curiose visioni, tra cui Q*Bert stesso che gli sussurrava cose strane attraverso lo schermo. Leutz aveva già provato in precedenza a superare il record a Q*Bert, ma a metà della maratona l’addetto alla sala giochi inciampò per errore nel cavo del cabinato, spegnendo il gioco. Nel secondo tentativo Jeorge chiese che l’addetto alla sala giochi venisse controllato a vista da un suo fidato collaboratore, armato di una katana.